DISINFESTAZIONI 6 MARZO 2021 RIMANDATE ALL’11 MARZO 2021

La società Verde e Blu, causa mal tempo, ha rinviato gli interventi di disinfestazione previsti, come da programma, per il giorno 6 marzo 2021 al giorno 11 marzo 2021.




INTERVENTO DISINFESTAZIONE CONTRO PAPPATACI

Si informano i signori Consorziati che lunedì 21 settembre  dalle ore 23,00,salvo mal tempo, sarà effettuato il primo trattamento contro l’infestazione anomala di pappataci che si sta verificando in questi giorni. Il secondo trattamento sarà ripetuto lunedì 28 settembre stessa ora.




INTERVENTI DISINFESTAZIONE 2020

Si ricorda che venerdì 17 aprile p.v., il Consorzio ha disposto gli interventi di disinfestazione contro le blatte, antilarvale, cocciniglia cotonosa e di derattizzazione, come da calendario delle disinfestazioni anno 2020.




INTERVENTI DISINFESTAZIONE 2020

Si ricorda che venerdì 17 aprile p.v., il Consorzio ha disposto gli interventi di disinfestazione contro le blatte, antilarvale, cocciniglia cotonosa e di derattizzazione, come da calendario delle disinfestazioni anno 2020.

 




COMUNICAZIONE

Disinfestazione comprensorio Axa

A scopo informativo, si specifica che per il trattamento di disinfezione effettuato nella sera del 10 c.m. e che sarà ripetuto fra 12 giorni, dalla ditta Verde & Blu, impresa appaltatrice del servizio di disinfestazione, disinfezione e derattizzazione del Comprensorio Axa, è stata utilizzata una soluzione acquosa di SALVANOS PLUS (base di alchildimetilbenzoamminiocloruro) di cui sono state fornite al consorzio la scheda tecnica, la scheda di sicurezza oltre a tutte le altre garanzie previste rigurado gli operatori. Si tratta dello stesso prodotto che viene utilizzato in questi giorni presso Istituti ed Enti romani, quali, ad esempio, l’Università Cattolica e l’Istituto di Geologia e Vulcanologia. Ciò in considerazione dell’ attuale emergenza epidemiologica.

f.to VERDE & BLU s.r.l.




Consigli anti-zanzare

Con l’arrivo della primavera finalmente si torna a godere della bellezza dei nostri giardini privati e prati consortili. Affinché ciò non sia disturbato dalla presenza delle fastidiose ed a volte nocive zanzare, è di fondamentale importanza attuare tutti quei comportamenti che prevengono il formarsi di qualsiasi focolaio di infestazione, ossia non si devono formare ristagni di acqua e bisogna effettuare trattamenti anti-larvali.
Nello specifico, per evitare il proliferare delle zanzare, dobbiamo:
1) non abbandonare all’aperto qualsiasi oggetto che possa raccogliere acqua;
2) eliminare i sottovasi;
3) svuotare completamente le piscine non in esercizio (previa comunicazione una settimana prima al consorzio), prosciugare completamente i teli di copertura da    eventuali accumuli di acqua;
4) convogliare in appositi scarichi la condensa prodotta dai climatizzatori;
5) tenere le aree a verde curate, prevedendo il taglio periodico dell’erba;
6) irrigare poco ed esclusivamente al mattino presto;
7) mantenere in perfetta efficienza le grondaie;
8) pulire due volte l’anno i tombini presenti nei giardini prima dell’inizio dei cicli di intervento anti-larvale;
9) trattare, ogni 15 giorni, con prodotti anti-larvali i tombini, griglie di scarico e pozzetti di raccolta delle acque meteoriche nelle aree delle proprietà private;
10) effettuare trattamenti contro le zanzare adulte solo in presenza di manifeste condizioni d’infestazione;
11) trattare con anti-larvali e adulticidi anche le intercapedini, la corona interna del wc, il mobile o base di alloggio dei lavandini, vasche, docce, lavatrici e lavastoviglie.
In caso di necessità, la ditta Verde e Blu (cell. 339-75.92.771-338-12.54.614), informa i consorziati che intendessero avvalersi del servizio di disinfestazione contro le zanzare all’interno del proprio lotto, di riservare loro tariffe agevolate, ed essere a disposizione per la vendita di pasticche antilarvali “Acquapine”, al costo di € 6,00 a blister (1 blister: 15 pasticche), direttamente presso la sede del Consorzio Axa, il martedì dalle 16,30 alle 18,00 (ad iniziare da martedì 10 aprile p.v.).

Francesca Scorzoni

    Consorzio Axa

 Ugo Angelini

VERDE E BLU




CHIKUNGUNYA 2017: aggiornamenti

Gentili Consorziate/i,

la Ditta  delle disinfestazioni continua a tenersi aggiornata sulle azioni da attuare contro le infestazioni da Chikungunya, dandocene notizia.

Infatti, il Sig. Ugo Angelini della soc. “Verde e Blu”, appaltatrice dei servizi ecologici del Consorzio AXA, riferisce quanto ha avuto modo di approfondire sull’argomento, il giorno 18 novembre c.a., nel corso del Convegno tenutosi presso l’aula CELLI dell’Università “La Sapienza” (vedi nota:verde blu zanzare chikungunya) .

Certi di fornire un’informazione  di assoluta rilevanza, fidiamo in una attenta valutazione del suggerimento della soc. “Verde e BLU”, secondo il quale anche i consorziati dovranno impegnarsi nel mantenimento di un sano ecosistema nei loro spazi privati.

p. IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Pietro Ferranti




AVVISO

Disinfestazione straordinaria contro le zanzare nel Consorzio AXA

A seguito dei casi di “Chikungunya” avvenuti ad Anzio ed a Roma, viste le indicazioni della ASL al  Comune di Roma di procedere ad un piano straordinario di disinfestazione dalle zanzare sul territorio comunale, in attesa anche dei risultati e delle linee guida della riunione convocata ieri in Regione Lazio con il Comune di Roma, Dipartimento Tutela Ambiente, finalizzata a sollecitare una campagna straordinaria di disinfestazione dalle zanzare nel territorio comunale, anche il Consorzio Axa ha deciso di attuare un intervento straordinario di disinfestazione nebulizzata contro le zanzare che è previsto per il giorno: giovedì 14 settembre p.v. ore 24,00.